Categorie del menu di navigazione

Otranto: Alimini “Mare, Colori, Suoni, Arte e Cultura”

Postato da il 14 Gen 2012 in Ambiente, i Tuoi Video, Otranto, OTRANTO via Maestra della Cultura, Turismo | 0 commenti

A pochi chilometri a nord di Otranto la costa si fa per un attimo bassa e sabbiosa. Il mare dalle incredibili tinte turchesi concede spazio ad un arenile di sabbie bianche e finissime con striature di colore nero che vengono attorniate da una grande coorte di pinete, che conferiscono al paesaggio una classica connotazione mediterranea, alle spalle delle quali si aprono due ampi specchi lacustri, dalle magiche riflessioni: siamo ad Alimini, luogo ideale per una vacanza a contatto con la natura, ideale per le famiglie con bambini e per chi è alla ricerca di un compromesso tra una vacanza di puro relax ma che non sa rinunciare all’esplorazione del territorio, con i suoi tesori naturali e i suoi aspetti storico – culturali. La spiaggia di Alimini si apre a semicerchio per un fronte di circa 3 km, circondato da...

Play Video ▶

Otranto – Capo d’Otranto (Faro Palascia)

Postato da il 13 Gen 2012 in Ambiente, Cultura ed Eventi, i Tuoi Video, Otranto, OTRANTO via Maestra della Cultura, Turismo | 0 commenti

Otranto (Utràntu in dialetto locale, Derentò in greco salentino, Ὑδροῦς in greco classico, Hydruntum in latino) è un comune italiano di 5.548 abitanti della provincia di Lecce in Puglia. Situato sulla costa adriatica della penisola salentina, è il comune più orientale d’Italia: il capo omonimo, chiamato anche Punta Palascìa, a sud del centro abitato, è il punto geografico più a est della penisola italiana. Dapprima centro messapico e romano, poi bizantino e più tardi aragonese, si sviluppa attorno all’imponente castello e alla cattedrale normanna. Sede arcivescovile e rilevante centro turistico, ha dato il suo nome al Canale d’Otranto, che separa l’Italia dall’Albania, e alla Terra d’Otranto, antica circoscrizione del Regno di Napoli. Nel 2010 il borgo antico è stato dichiarato dall’Unesco patrimonio testimone di una cultura di pace. (Servizio di Claudio Giannetta)...

Play Video ▶

Otranto: Il Colle dei Martiri

Postato da il 12 Gen 2012 in Ambiente, Cultura ed Eventi, i Tuoi Video, Otranto, OTRANTO via Maestra della Cultura, Turismo | 0 commenti

“E’ come il centro luminoso che irradia la storia di Otranto, ne esalta il passato e spiega il grande avvenimento del martirio”. Con tali parole Antonio Antonaci descrive questo luogo ricco di storia. Situato in una zona periferica a sud di Otranto, il santuario fu eretto in cima all’altura dove, nel 1480, furono decapitati gli Ottocento Martiri otrantini. Si suppone che in questo sito ci fosse, in epoca precristiana, un tempio dedicato alla dea Minerva, per tale motivo questa zona viene ancora oggi chiamata “Minerva”. Dopo il tragico eccidio, il duca Alfonso di Calabria fece costruire questa chiesa, alla quale si accede dopo una lunga scalinata fiancheggiata da due pilastri, i quali arrecano due epigrafi di marmo che ricordano ai visitatori il tragico evento del 1480. Via via che si sale, sulla destra, si nota una piccola cappella dove,...

Play Video ▶

Otranto – Monastero San Nicola di Casole

Postato da il 11 Gen 2012 in Ambiente, Cultura ed Eventi, i Tuoi Video, Otranto | 0 commenti

Posto pochi chilometri a sud di Otranto, il monastero di San Nicola di Casole rappresenta uno dei luoghi più importanti del Salento, a livello storico, artistico e culturale. Tradizione vuole che il monastero fu fondato nel 1098 da Boemondo I d’Antiochia.Sul luogo esistevano altari, cripte e casupole dove i monaci andavano a pregare (casole, in dialetto salentino, da qui il nome S. Nicola di Casole). Successivamente Boemondo lo donò ad un gruppo di basiliani guidati da Giuseppe, che fu primo abate del futuro monastero. La ricognizione archeologica dimostra, invece, che il sito del monastero fu già occupato sin dall’VIII o IX secolo. Il monastero ospitò un circolo di poeti in lingua greca, guidato dall’abate Nettario, a cui appartennero, oltre allo stesso Nettario, Giorgio di Gallipoli, Giovanni Grasso e Nicola di Otranto. Nel monastero venne creata la biblioteca, con numerosissimi...

Play Video ▶

Otranto, Il Lago Rosso

Postato da il 11 Gen 2012 in Ambiente, i Tuoi Video, Otranto | 0 commenti

La zona a sud di Otranto è caratteristica per la sua importante componente di bauxite, una roccia sedimentaria coinvolta nel processo di produzione dell’alluminio. Il punto più bello in cui poter ammirare questo scenario è in zona Orte dove un particolare lago si mostrerà ai vostri occhi. Il lago Rosso, è una vecchia cava di Bauxite oramai non più utilizzata, la parte centrale, in cui si effettuavano gli scavi si è riempita d’acqua. Una fitta vegetazione colora i bordi e una colonia numerosa di rane anima il laghetto. (Claudio Giannetta)...

Play Video ▶

Otranto sud Colori e Suoni

Postato da il 10 Gen 2012 in Ambiente, i Tuoi Video, Otranto | 0 commenti

Per il vostro Relax, scegliete Otranto come meta nei periodi di bassa stagione, non ve ne pentirete! (Claudio Giannetta) www.otranto.inonda.le.it InOnda WbTv è a...

Play Video ▶

Otranto (Zona ORTE) 9 gen. 2012

Postato da il 10 Gen 2012 in Ambiente, i Tuoi Video, Otranto | 0 commenti

Otranto 9 Gennaio 2012 zona ORTE, un vero paradiso sulla terra. Suoni e colori che stupiscono ogni essere vivente! (Claudio Giannetta) www.otranto.inonda.le.it InOnda WebTv è a...

Play Video ▶

Otranto costa a nord (Mulino D’Acqua)

Postato da il 9 Gen 2012 in Ambiente, i Tuoi Video, Otranto | 0 commenti

L’insenatura denominata Mulino D’Acqua è qualcosa di unico, in estate diventa una vera darsena per natanti, si trasforma in una vera e propria piscina in mare! (Claudio Giannetta)...

Play Video ▶
Visita il nuovo sito di InOnda WebTv.
Clicca sul logo!