Categorie del menu di navigazione

Porto turistico di Otranto: firmato l’accordo di programma con la Regione Puglia

Postato da il 15 Set 2016 in Lavoro, Otranto, Primo Piano | 0 commenti

Con la sottoscrizione dell’accordo di programma tra il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il Sindaco Luciano Cariddi, avvenuta il 3 settembre 2016, si chiude definitivamente la procedura amministrativa, durata circa 9 anni, per la realizzazione del nuovo porto turistico di Otranto. Sono intervenuti all’incontro anche il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Prof. Claudio De Vincenti, e il Presidente della Società Italiana per Condotte d’Acqua spa, Ing. Duccio Astaldi. Si dichiara soddisfatto il Sindaco Luciano Cariddi per essere riusciti a portare a compimento quella che è stata una vera e propria impresa: ”Un impegno, questo, assunto con al Città sin dall’inizio del nostro primo mandato, essendo un tema dibattuto da circa 50 anni. Non vi è stato giorno in cui non abbia dovuto dedicare attenzioni, tra le altre questioni, a tale vicenda, affrontando ogni...

Play Video ▶

Presentato il Piano di Azione Locale 2014/2020 in Terra d’Arneo

Postato da il 13 Set 2016 in Cultura ed Eventi, Economia, GAL Terra d'Arneo, Lavoro, Primo Piano, Turismo, Veglie | Commenti disabilitati su Presentato il Piano di Azione Locale 2014/2020 in Terra d’Arneo

Si è presentata al pubblico sabato 10 settembre p.v. la Strategia di Sviluppo Locale (SSL) che guiderà il GAL Terra d’Arneo nel corso della programmazione 2014/2020. Un progetto di territorio vasto che, rispetto al passato presenta numerose novità, a cominciare dall’area di intervento che passa da nove a dodici comuni annoverando le municipalità di Alezio, Galatone e Gallipoli. Una scelta in linea con lo sviluppo dei tematismi scelti e la coerenza con il Piano di Azione Locale (PAL) redatto secondo gli input ricevuti nella fase di ascolto e coinvolgimento delle comunità locali che, a vario titolo, hanno apportato il loro prezioso contributo. Il nuovo piano svilupperà i temi del turismo sostenibile, individuato come asse portante per la Terra d’Arneo, ed inteso nella sua dimensione integrata di sostenibilità economica, socio-culturale e ambientale; sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi...

Play Video ▶

Presentazione del Piano di Azione Locale in Terra d’Arneo nella nuova programmazione 2014/2020

Postato da il 8 Set 2016 in Comunicati Stampa, Cultura ed Eventi, Economia, GAL Terra d'Arneo, Lavoro, Turismo, Veglie | 0 commenti

Si presenta al pubblico sabato 10 settembre p.v. la Strategia di Sviluppo Locale (SSL) che guiderà il GAL Terra d’Arneo nel corso della programmazione 2014/2020. Un progetto di territorio vasto che, rispetto al passato presenta numerose novità, a cominciare dall’area di intervento che passa da nove a dodici comuni annoverando le municipalità di Alezio, Galatone e Gallipoli. Una scelta in linea con lo sviluppo dei tematismi scelti e la coerenza con il Piano di Azione Locale (PAL) redatto secondo gli input ricevuti nella fase di ascolto e coinvolgimento delle comunità locali che, a vario titolo, hanno apportato il loro prezioso contributo. Il nuovo piano svilupperà i temi del turismo sostenibile, individuato come asse portante per la Terra d’Arneo, ed inteso nella sua dimensione integrata di sostenibilità economica, socio-culturale e ambientale; sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi...

Leggi Articolo

GAL Terra d’Otranto: Terminate le attività del piano di consultazione pubblica

Postato da il 11 Lug 2016 in Cultura ed Eventi, Economia, GAL Terra d'Otranto, Lavoro, Otranto, Primo Piano | 0 commenti

Terminata la fase di incontri pubblici legati alle attività del piano di consultazione pubblica, del GAL Terra d’Otranto, che intende avviare nell’ambito della Misura 19 del PSR 2014-2020 della Regione Puglia. La fase di consultazione pubblica mira al coinvolgimento di tutti gli attori pubblici e privati, al fine di evidenziare in modo partecipato e collaborativo, opportunità e debolezze del territorio. L’obiettivo della strategia di consultazione pubblica è quello di definire in maniera efficiente la prossima SSL (Strategia di Sviluppo Locale) attraverso un processo di rafforzamento della partecipazione attiva di tutti i territori comunali coinvolti nel partenariato pubblico-privato. Il programma, attraverso l’utilizzo di strumenti innovativi dediti alla partecipazione popolare e attraverso l’e-partecipation, punta a rendere più immediata e coinvolgente la consultazione in modo che tutti gli stakeholders siano agevolati nella fase di presentazione delle proprie osservazioni su argomenti ad essi...

Play Video ▶

Si è tenuto a Salve il quinto incontro del SAC Porta d’Oriente

Postato da il 14 Feb 2016 in Ambiente, Cultura ed Eventi, Economia, Formazione, Lavoro, Primo Piano, Salve, Turismo | 0 commenti

Nella splendida cornice del Palazzo Ramirez di Salve, si è concluso il ciclo di 5 incontri itineranti organizzati dal Parco Naturale Regionale “Costa Otranto Santa Maria di Leuca-Bosco di Tricase”; cinque appuntamenti che hanno coinvolto i 22 comuni del SAC “Porta d’Oriente” e propedeutici alla prosecuzione del programma dello stesso SAC grazie ad un finanziamento di 850mila euro. Durante gli incontri, a cui hanno partecipato amministratori, cittadini e portatori di interesse, i rappresentanti dell’Ente Parco hanno presentato la mappa di comunità realizzata nell’ambito del progetto “Joy Welcult”, in cui sono state inserite 12 eccellenze alimentari per ognuno degli altrettanti 12 comuni rientranti nel Parco, ente gestore del SAC. Dalla mappa si è poi passati agli itinerari del Parco, che hanno coinvolto tutti i 22 comuni del SAC, e alla elaborazione del disciplinare “Comunità del Parco”. Il prossimo passo è...

Play Video ▶

GAL Terra d’Arneo: Il nostro piano di sviluppo e il benessere dei territori

Postato da il 22 Gen 2016 in Comunicati Stampa, Economia, GAL Terra d'Arneo | 0 commenti

di Cosimo Durante Con il nuovo anno arriva il momento di fare un breve resoconto dell’attività svolta fin qui e di raccontarci, in maniera più compiuta, le storie e le esperienze esaltanti che abbiamo vissuto grazie al lavoro svolto dallo staff del Gal Terra d’Arneo sulla strada del miglioramento della qualità della vita sul nostro territorio. Un lavoro senza dubbio soddisfacente perché ha coinciso con una stagione difficile sul piano economico e caratterizzata da fortissime contraddizioni sociali. Alla perdita del lavoro, alla mancanza di nuove occasione, all’interruzione di importanti cicli produttivi, ai ritardi dei pagamenti, al collasso del sistema commerciale, andava contrapposta una visione diversa del sistema locale, con una forte e consapevole spinta dal basso, accompagnata da un’azione di accompagnamento delle aziende e di co-marketing nell’interesse di settori diversi e strategici. I Gal, con le opportunità rinvenienti dal...

Leggi Articolo

Loredana Capone all’Alberghiero di Otranto per parlare di Sicurezza Alimentare

Postato da il 12 Gen 2016 in Cultura ed Eventi, Economia, Formazione, Lavoro, Otranto, Primo Piano, Turismo | 0 commenti

Si è parlato di “Sicurezza alimentare: etichettatura, allergeni e tracciabilità” al convegno organizzato da Confesercenti Lecce e da Regione Puglia a Otranto l’1 dicembre 2015 presso l’Istituto Professionale Statale “Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera”. All’incontro hanno partecipato, l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico Loredana Capone, Antonio Schipa, direttore di Confesercenti Lecce e Luciano Cariddi, Sindaco di Otranto. Il tema del convegno si è quindi focalizzato sull’importanza di sapere cosa si mangia, dove e come si produce, con quali prodotti e con quali procedimenti. Si è parlato anche di come si conservano gli alimenti e come gli stessi giungono sulle nostre tavole, tutti argomenti contenuti in un opuscolo presentato agli alunni che hanno partecipato all’iniziativa. Un modo per accrescere una responsabilità condivisa “dal campo alla tavola” e per accrescere una visione di turismo integrato che tende a unire come punti attrattivi...

Play Video ▶

Xylella: le barbatelle otrantine sono salve. Via alla commercializzazione

Postato da il 24 Nov 2015 in Ambiente, Economia, Lavoro, Otranto | 0 commenti

Giunge, dopo mesi di attesa, la decisione assunta dalla Commissione europea di estrapolare la pianta della vite dall’elenco delle specie vegetali allegato alla direttiva che ne aveva inibito la movimentazione. Si permette finalmente ai produttori otrantini di commercializzare le barbatelle senza limitazioni territoriali, anche se con alcune condizioni poste dall’Europa nel processo di lavorazione. In particolare, è stata imposta la termoterapia, un trattamento delle piante con acqua ad alta temperatura che dovrebbe abbattere ulteriormente l’eventuale presenza di batteri. Ciò comporterà comunque qualche disagio per le aziende e, probabilmente, un incremento nei costi da sostenere che graverà sui bilanci finali. In ogni caso, “viviamo con maggiore serenità questo momento vista la prospettiva che si presentava di un blocco totale delle lavorazioni e delle vendite”, dichiara il Sindaco Luciano Cariddi. “Ciò avrebbe messo in ginocchio un settore produttivo, quello vitivivaistico otrantino,...

Leggi Articolo
Visita il nuovo sito di InOnda WebTv.
Clicca sul logo!