Categorie del menu di navigazione

Itinerario nel Parco Paduli, tra borghi, chiesette e feste paesane

Postato da il 10 Lug 2015 in Ambiente, Botrugno, Cultura ed Eventi, Muro Leccese, San Cassiano, Turismo | 0 commenti

Una nuova escursione in bicicletta parte alla scoperta degli itinerari del Parco Paduli, tra piccoli borghi e campagne. Insieme ad una guida turistica abilitata, si parte da San Cassiano e, accompagnati dalla calda luce del tramonto si pedala verso Muro Leccese, dove si festeggia la festa di Santa Marina, considerata la Patrona dei contadini, e protettrice delle partorienti. Il percorso passa da piazza Cito, a San Cassiano, caratterizzata dall’antico palazzo nobiliare e dalla chiesa matrice, intitolata a San Leonardo. Percorre una pista ciclabile e raggiunge il centro storico di Sanarica, caratterizzato da chiese barocche. Procede fino alla città di Muro Leccese, nata da un antico insediamento messapico, di cui conserva tracce dell’antica cinta muraria. Il centro del paese ha l’aspetto di borgo fortificato, con strade ortogonali ed isolati regolari, delimitato, su di un lato, dall’elegante piazza del Popolo, con...

Leggi Articolo

Il Parco dei Paduli in Europa per il Premio del Paesaggio

Postato da il 8 Feb 2015 in Ambiente, Cultura ed Eventi, Primo Piano, San Cassiano | 0 commenti

Il Parco dei Paduli è il candidato italiano al premio Europeo del Paesaggio. Venerdì 6 Febbraio, presso il Palazzo Ducale di San Cassiano, si è tenuto l’incontro pubblico dal titolo “Paduli, il parco che non c’è. Il modello salentino in Europa”. L’incontro, che ha avuto luogo nelle sale del Palazzo Ducale, ha approfondito il tema del paesaggio pugliese alla luce della candidatura del Parco Agricolo dei Paduli quale proposta italiana scelta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turistiche come candidata al Premio Paesaggio del Consiglio d’Europa 2014-2015. All’appuntamento sono stati presenti presenti, oltre ai rappresentanti dei dieci Comuni coinvolti nell’istituzione del parco, anche i rappresenti delle istituzioni e delle associazioni che a vario titolo hanno collaborato al progetto che oggi rappresenta l’Italia a Strasburgo. Gli spazi sono stati allestiti attraverso un racconto collettivo fatto di video...

Play Video ▶
1
Visita il nuovo sito di InOnda WebTv.
Clicca sul logo!