Categorie del menu di navigazione

Presentato il Piano di Azione Locale 2014/2020 in Terra d’Arneo

[wpca_btn_cookiesettings]
Presentato il Piano di Azione Locale 2014/2020 in Terra d’Arneo

Si è presentata al pubblico sabato 10 settembre p.v. la Strategia di Sviluppo Locale (SSL) che guiderà il GAL Terra d’Arneo nel corso della programmazione 2014/2020. Un progetto di territorio vasto che, rispetto al passato presenta numerose novità, a cominciare dall’area di intervento che passa da nove a dodici comuni annoverando le municipalità di Alezio, Galatone e Gallipoli. Una scelta in linea con lo sviluppo dei tematismi scelti e la coerenza con il Piano di Azione Locale (PAL) redatto secondo gli input ricevuti nella fase di ascolto e coinvolgimento delle comunità locali che, a vario titolo, hanno apportato il loro prezioso contributo. Il nuovo piano svilupperà i temi del turismo sostenibile, individuato come asse portante per la Terra d’Arneo, ed inteso nella sua dimensione integrata di sostenibilità economica, socio-culturale e ambientale; sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali, per potenziare uno dei punti di forza della Terra d’Arneo ovvero l’essere luogo di produzioni agricole ed artigianali di eccellenza; diversificazione economica e sociale connessa ai mutamenti nel settore della pesca per rispondere all’esigenza di crescita di un territorio che possiede il compartimento marittimo più significativo della Provincia di Lecce.

Attenzione particolare al turismo, dunque, individuato come macro tema portante di una strategia ambiziosa e che si concretizza da subito con la firma di un protocollo d’intesa con l’Opera romana pellegrinaggi (ORP) e l’inserimento immediato della Terra d’Arneo in uno dei circuiti turistici più significativi in termini di qualità dell’offerta ed incidenza della domanda. Un evento di notevole importanza che si è svolto presso la sede del GAL Terra d’Arneo a Veglie e ha previsto il coinvolgimento delle imprese turistiche, ricettive, ristorative e di servizi del settore terziario operanti all’interno del comprensorio d’Arneo.

Hanno preso parte all’incontro Claudio Paladini Sindaco della Città di Veglie, Cosimo Durante – Presidente GAL Terra d’Arneo, Giosuè Olla AtzeniDirettore GAL Terra d’Arneo, Sebastiano LeoAssessore alla formazione e lavoro Regione Puglia e Monsignor Liberio AndreattaVice Presidente Opera Romana Pellegrinaggi.

Visita il nuovo sito di InOnda WebTv.
Clicca sul logo!