Tema centrale della rassegna “RaccontARTI la Terra d’Arneo”, di scena nel Castello di Copertino dal 22 al 29 dicembre prossimi,  saranno il passato, i segreti, il futuro della gente de La Terra d’Arneo.

Immaginiamo un percorso ideale da scoprire attraverso mostre, libri, musica, fotografia – spiega il Presidente del GAL Terra d’Arneo Cosimo Duranteper recuperare il valore della memoria e per riscoprire le tante testimonianze della nostra storia, prima fra tutte la magnifica architettura del castello di Copertino”.

invito_RaccontARTI

Tutto pronto per domenica 22 dicembre, alle ore 18, con l’inaugurazione dell’evento e la premiazione del primo concorso fotografico “Arneo Terra e mare”.

La Gran Milonga di Natale a cura dell’Associazione Tracce di Tango sarà di scena la sera del 25 dicembre.

L’appuntamento del 28 dicembre, alle ore 18.00, invece, vedrà la presentazione del libro di Assunta Aventaggiato dal titolo “Vento freddo sull’Arneo“.

Domenica 29 il gran finale, alle ore 19.00, con lo spettacolo di teatro danza “TerrAdorata” a cura dell’Associazione DanzArte 2.

In collaterale a questi eventi, ci sono appuntamenti fissi, tra cui le mostre di Domenico Pinto:

  • I guerrieri di Federico II di Svevia, con opere tratte dalla collezione “Le trame dell’Impero di Federico”, frutto di una personale rivisitazione della tradizione ceramica grottagliese;
  • Evviva l’olio con installazioni artistiche per la promozione dell’olio extravergine locale.

Faranno scena anche gli olivi del Salento con le loro straordinarie architetture, grazie all’esposizione fotografica di Antonio Benincasa che ritrae la pianta dell’olivo mentre dialoga, attraverso le sue forme, con l’uomo.

A coadiuvare il tutto c’è la mostra fotografica “Arneo, Terra e Mare” con le opere dei partecipanti alla prima edizione del concorso promosso dal GAL Terra d’Arneo.

Le mostre sono visitabili, gratuitamente, tutti i giorni nei consueti orari di apertura del Castello e durante le serate degli eventi speciali organizzati dal GAL (domenica 22, mercoledì 25, sabato 28 e domenica 29 dicembre).

[nggallery id=107]

pieghevole esterno pieghevole interno

locandina